DHAGPO FRIULI V.G.

STUDIO E MEDITAZIONE BUDDHISTA

Cos'è un centro Dhagpo?

Un Dhagpo è uno spazio di scoperta e di studio dei valori propri del buddhismo. La semplice messa in pratica di questi insegnamenti, nella nostra vita quotidiana, è una fonte di armonia, di tranquillità, di sostegno e di benessere. Su questa base, possiamo, passo dopo  passo, camminare nella direzione del risveglio» 

  

Karma Monlam Ling

Karma Monlam Ling: luogo dei buoni auspici della scuola Karma Kagyu, è un centro d'insegnamento del buddhismo tibetano. Appartiene alla tradizione della trasmissione orale,  "Kagyu". Karma Monlam Ling si trova nell'alto Friuli, a nord di Udine, nella frazione di Piano di Arta Terme in via G. Marconi n° 9. ll Centro coordinato dall'associazione  Dhagpo Friuli Venezia Giulia, si occupa prevalentemente di diffondere e praticare il Dharma (con insegnamenti  pratiche meditative e ritiri)

La motivazione

Abbiamo  deciso  di  fondare  questa associazione perché siamo convinti che i metodi  del  Buddismo  tibetano, se  compresi e praticati  con perseveranza, sono in grado 
di sviluppare  gradualmente  nelle persone una serenità e delle qualità autentiche. Per noi è una gioia offrire questa opportunità a  quante più  persone. Gli insegnanti  qualificati che  ospitiamo, con la loro  esperienza  
e compassione ci aiutano nel cammino.



 

Informazioni


Dove siamo 

Dhagpo Friuli - Karma Monlam Ling si trova a Piano d'Arta Terme (UD) in via G. Marconi n° 9.  

  

Soci

Possono essere soci dell'associazione tutti i cittadini che ne condividono le finalità. 
Le richieste di iscrizione vanno indirizzate al Consiglio Direttivo utilizzando l'apposito modulo. 

Sostienici
L'associazione Dhagpo FVG si auto finanzia  con le offerte derivanti da conferenze, insegnamenti e ritiri.

Ospiti da noi

Per poter dormire direttamente in loco durante gli insegnamenti e i ritiri ci appoggiamo a strutture di Bed and Breakfast, poste nelle vicinanze, fidate e sicure.

Contatti:  

Tel:   0433777246 (Manuela)   -   3482920229 (Laura)

E-mail:  friuli.vg@dhagpo.org 



 

Maestri

XVII Karmapa 

Trinley Thaye Dorje, S.S. il 17° Gyalwa Karmapa, è nato il 6 maggio 1983 nel Tibet centrale. I suoi genitori sono il grande lama Nyingma Mipham Rinpoche e Dechen Wangmo. Non appena fu in grado di parlare disse loro di essere il Karmapa.
Nel marzo 1994, Thaye Dorje è stato ufficialmente riconosciuto come il 17° Karmapa da S.S. il 14° Kunzig Shamar Rinpoche, il secondo Lama Karma Kagyu più anziano. 
Nel 2003 la sua educazione formale fu completata quando ricevette il titolo di Vidyadhara, il Detentore della Conoscenza dei Sutra e Tantra. Trinley Thaye Dorje sinifica “Immutabile attività di Buddha senza limiti”. Karmapa è il responsabile spirituale di più di 900 monasteri e centri di meditazione in tutto il mondo.
Karmapa si è sposato con Rinchen Yangzom il 25 marzo 2017, da questa unione l'11 agosto 2018 è nato il loro primo figlio Thugsey  

  


  





Shamar Rimpoche

Mipham Chokyi Lodro, il XIV Shamarpa, nacque a Derge, in Tibet. All’età di quattro anni fu riconosciuto dal XVI Karmapa, Rangjung Rigpei Dorje, come la quattordicesima reincarnazione dello Shamarpa.

Shamar Rinpoche s’impegnò a portare avanti i numerosi progetti avviati dal XVI Karmapa, portando a termine la ristampa del “Tengyur”, un corpo di 214 volumi, in cui autorevoli maestri indiani e tibetani spiegano gli insegnamenti del Buddha storico, Shakyamuni. Shamar Rinpoche ha anche sostenuto e guidato il monastero di Rumtek, già sede del XVI Karmapa.

Shamarpa ha collaborato alla fondazione e alla realizzazione del Karmapa International Buddhist Institute di Nuova Delhi, in India, che offre corsi di studi Buddhisti sia per i monaci che per i laici. Shamar rinpoche ha viaggiato insegnando nei centri Kagyu diffusi in tutto il mondo. La sua morte è avvenuta l’11 giugno 2014 a Renchen-Ulm, in Germania.

 Jigme Rimpoche

Nacque nel 1949 nel Tibet orientale. Fin da bambino le sue capacità furono riconosciute dal XVI  Gyalwa  Karmapa che  gli  diede  un'educazione solitamente riservata  ai  grandi tulku.
Dopo aver vissuto diversi anni alla stretta vicinanza del Karmapa, nel 1975  Jigme  Rinpoce accompagnò Lama Ghendun Rinpoce in Europa con l'intento di fondare Dhagpo Kagyu Ling in Francia, l'attuale sede europea del lignaggio. Oggi egli è il rappresentante del Gyalwa Karmapa in Europa. 

Ghendun Rinpoche

Guendun Rimpoche è stato uno degli ultimi Lama della vecchia generazione di grandi esseri compiuti, i "mahasiddha" del Tibet. Guendun Rimpoche, l'incarnazione della bontà, della compassione,e della semplicità, ha contribuito notevolmente all'espansione del dharma in Europa.. 

Gli insegnanti

Lama Rabsel 
vive  in  Francia  presso  una  comunità  di  praticanti. Ha compiuto il ritiro di  tre anni e  tre mesi (1998 - 2001) e si dedica all'insegnamento della meditazione e del  pensiero buddhista in Francia e Italia. Lama Rabsel è il Lama di riferimento del centro Karma Monlam Ling.

 

Lama Tenma
pratica la meditazione buddhista della tradizione tibetana dal 1993. Dal 1994 al 2004 ha compiuto i ritiri tradizionali. Insegna la meditazione e conduce brevi ritiri di gruppo o individuali in Francia e Italia.. 

Lama Töndrup 
pratica la meditazione buddhista della tradizione tibetana dal 1993. Dal 1994 al 2001 ha compiuto i ritiri tradizionali. Insegna la meditazione e conduce brevi ritiri di gruppo o individuali in Francia e Italia.

Lama Tsering
è un Lama italiano formatosi nella tradizione Karma Kagyu nei monasteri di Dhagpo Kagyu Ling, in Francia, fin dalla fine degli anni 70. Dal 1984 al 1991 ha compiuto due ritiri tradizionali di tre anni sotto la direzione di Lama Guendune Rimpoche. Da allora ha insegnato in vari centri francesi, greci ed italiani.

Drupla Anna Lodro
pratica la meditazione della tradizione tibetana dal 1983. Dal 2005 al 2011  ha compiuto due  ritiri tradizionali nel centro di ritiro per le donne di Laussedat, dove ora vive. 

Lama Könchög Luigi
è cresciuto in Germania e in Grecia. Nel 1986, in Germania, ha iniziato un ritiro tradizionale di tre anni e tre mesi sotto la guida di Lama Gendün Rinpoche. Poi ha completato il secondo ritiro tradizionale di tre anni a Le Bost, in Francia. Oggi è attivo soprattutto in Italia, dove insegna.

Khenpo Tendzin Yéshé 
ha ha completato i suoi studi durante 11 anni allo shedra di Namdröl Ling nel sud dell'India. Dopo un viaggio in Tibet e diversi altri soggiorni in India e in Nepal , è ora insegnante all'istituto di studi di Kalimpong. 

Dominique Thomas 
Ex-traduttore di diversi lama tibetani, Dominique Thomas ha studiato ed insegnato durante una decina di anni al Karmapa International Buddhist Institut di New-Delhi. Da più di vent’ anni, anima dei corsi di filosofia buddhista e lingua tibetana a Dhagpo Kaguy Ling in Dordogna e nei centri affiliati

PROGRAMMA


Novembre 2019

Da sabato 9 e domenica 10 novembre
Prendere rifugio nella quotidianità

Insegnante : Lama Rabsel, vive  in  Francia  presso  una  comunità  di  praticanti. Ha compiuto il ritiro di  tre anni e  tre mesi (1998 - 2001) e si dedica all'insegnamento della meditazione e del  pensiero buddhista in Francia e Italia. Lama Rabsel è il Lama di riferimento del centro Karma Monlam Ling.

 
Prendere rifugio nella quotidianità
La presa di rifugio è l’impegno che segna l’inizio della via spirituale. Gli oggetti di rifugio sono i tre gioielli : il Buddha (il risveglio), il dharma (l’insegnamento) e la sangha (le guide) ; Connettersi al rifugio significa arricchire la propria vita dandole una dimensione spirituale e trovare un sostegno affidabile lungo il percorso. In questo modo possiamo rivelare le qualità risvegliate presenti in ognuno di noi.

PROGRAMMA


 Sabato 9 novembre 2019
Dalle ore 15,00 alle ore 16,30 - Prendere rifugio nella quotidianità
Dalle ore 17,00 alle ore 18,30 - Prendere rifugio nella quotidianità
Alle ore 20,30 - Meditazione

 Domenica 10 novembre 2019
Dalle ore 10,00 alle ore 11,00 -  Meditazione
Dalle ore 11,30 alle ore 12,30 -  Meditazione
Dalle ore 14,00 alle ore 16,30 -   Prendere rifugio nella quotidianità
 

 

 

Gennaio 2020

 da sabato 4 e domenica 5 gennaio
 Insegnante dell’Istituto Diwakar di Kalimpong (India)


Il tema dell’insegnamento verrà indicato prossimamente

PROGRAMMA
sabato 4 mattina e pomeriggio e domenica 5 mattina e pomeriggio (insegnamenti)
 
 
 

 

Marzo 2020

  Venerdi 6 - Conferenza a Tolmezzo: Buddhismo: scienza, filosofia o religione?
 

 Relatore: Dominique Thomas

 Ex-traduttore di diversi lama tibetani, Dominique Thomas ha studiato ed insegnato durante una decina di anni al Karmapa International Buddhist Institut di New-Delhi. Da più di vent’ anni, anima dei corsi di filosofia buddhista e lingua tibetana a Dhagpo Kaguy Ling in Dordogna e nei centri affiliati


   
Sede e orario della conferenza ancora da definire

Sabato 7 e domenica 8 a Piano Arta
Insegnante: Dominique Thomas
Comprendere gI insegnamenti del Buddha. 
Secondo livello: il processo di condizionamento della mente.
 

Insegnante: Dominique Thomas


Basta  vedere come interpretiamo le situazioni secondo i nostri preconcetti e come reagiamo con le nostre tendenze per capire quanto la nostra mente sia dominata da un processo di condizionamento accecante che ci schiavizza. Descrivendo il processo dei 12 anelli dell’origine dipendente, il Buddha ci aiuta a percepire la radice profonda dell’insoddisfazione e della sofferenza. Poi, grazie al discernimento, potremo porvi fine agendo in modo responsabile.


PROGRAMMA

 Sabato 7 marzo 2020
Dalle ore 15,00 alle ore 16,30 -   Comprendere gli insegnamenti del Buddha.  Secondo livello: il processo di condizionamento della mente.
Dalle ore 17,00 alle ore 18,30 -   Comprendere gli insegnamenti del Buddha.  Secondo livello: il processo di condizionamento della mente.
Alle ore 20,30 - Meditazione

 Domenica 8 marzo 2020
Dalle ore 10,00 alle ore 11,00 -  Meditazione
Dalle ore 11,30 alle ore 12,30 -  Meditazione
Dalle ore 15,00 alle ore 16,30 -   Comprendere gli insegnamenti del Buddha.  Secondo livello: il processo di condizionamento della mente.
Dalle ore 17,00 alle ore 18,30 -  Comprendere gli insegnamenti del Buddha.  Secondo livello: il processo di condizionamento della mente.
 
 
 

 Aprile 2020

 Da giovedì 9 a lunedì 13 aprile
 Insegnanti : Lama Tsering e Lama Rabsel

Coltivare una compassione universale con la meditazione del Buddha della compassione


 
Lama Rabsel vive  in  Francia  presso  una  comunità  di  praticanti. Ha compiuto il ritiro di  tre anni e  tre mesi (1998 - 2001) e si dedica all'insegnamento della meditazione  in Francia e Italia. Lama Rabsel è il Lama di riferimento del centro Karma Monlam Ling.

Lama Tsering è un Lama italiano formatosi nella tradizione Karma Kagyu nei monasteri di Dhagpo Kagyu Ling, in Francia, fin dalla fine degli anni 70. Dal 1984 al 1991 ha compiuto due ritiri tradizionali di tre anni sotto la direzione di Lama Guendune Rimpoche. Da allora ha insegnato in vari centri francesi, greci ed italiani, pur continuando a praticare sotto la direzione dei suoi maestri tibetani.

  Coltivare una compassione universale con la meditazione del Buddha della compassione
 
La meditazione del Buddha della compassione (Cenresi) e la recitazione del suo mantra OM MA NI PEME HUNG eliminano gli oscuramenti mentali, le emozioni perturbanti e le comprensioni errate della realtà. Fa crescere in ognuno l’atteggiamento benevolo ed amorevole che costituisce la causa della liberazione dalle sofferenze inerenti alla nostra situazione attuale.
Note per il corso:
 il corso inizia giovedì 9 alle ore 9,00 e si conclude lunedì 13 alle 12:30.
Chi desidera praticare questa meditazione da solo dopo il corso deve seguire gli insegnamenti dei primi tre giorni. 
Questo corso è aperto anche alle persone principianti che hanno preso rifugio.


Maggio 2020

Da sabato 9 e domenica 10 maggio

Insegnante: Dominique Thomas, ex-traduttore di diversi lama tibetani, Dominique Thomas ha studiato ed insegnato durante una decina di anni al Karmapa International Buddhist Institut di New-Delhi. Da più di vent’ anni, anima dei corsi di filosofia buddhista e lingua tibetana a Dhagpo Kaguy Ling in Dordogna e nei centri affiliati.

PROGRAMMA

Programma ancora da definire

Contattaci